Venice Lesson #12 – Digital Marketing B2B vs B2C: come fare?

Nella prima puntata della nuova stagione delle Venice Lessons abbiamo parlato di Redesign dei contenuti. Questa volta invece mi concentro sulle differenze principali quando definiamo una strategia di marketing digitale B2B o B2C.

Un tema interessante perché ci sono molti punti di contatto: ad esempio non dobbiamo mai dimenticare che in entrambi i casi sono sempre delle persone a scegliere. Ma ci sono anche tante differenze, da tenere in considerazione quando progettiamo le nostre strategie o creiamo contenuti.

In questa Venice Lesson, girata a remi tra le case colorate di Burano, vi parlo di:

  • percorso d’acquisto B2B vs. B2C
  • di come tenere in considerazione un pool di decisori
  • di come mantenere il contatto, nel caso di relazioni di lungo periodo con lo stesso cliente
  • e dare il giusto peso agli obiettivi di branding.

Buona Visione!

Come ti sembra questa nuova stagione delle mie video lezioni di marketing digitale girate a Venezia? Guarda anche le 10 Venice Lessons delle serie precedenti.

Vuoi sapere quando usciranno le prossime Lessons? Iscriviti alla newsletter. 

P.S. Un grazie per questa Venice Lesson tra i canali di Burano va all’Associazione Vogaepara, alla sua strepitosa presidentessa Maria Memo, all’amica e tessitrice di relazioni Michela Scibilia. E un grazie speciale va ai miei vogatori per l’occasione: Giovanni Seno detto Scherolin e Daniele Tagliapietra, due glorie del remo e dei veri, grandi conoscitori della laguna!

Team al completo: con me Scherolin, la videomaker Angela Trawoeger e Daniele Tagliapietra.
Scritto il:
in: Per-corsi di formazione

Nessun commento

Contattami ora Newsletter