"Marketing digitale per le Piccole e Medie Imprese, anno 2019: tre aspetti strategici e un errore da evitare"

“Marketing digitale per le Piccole e Medie Imprese, anno 2019: tre aspetti strategici e un errore da evitare”

Eventi, Formazione, Marketing

Su invito del mio editore Hoepli, ho partecipato a SMAU Milano 2018.

Mancavo da anni da SMAU – per chi come me ha cominciato nel secolo scorso, SMAU è stato un punto di riferimento nel panorama degli eventi web/digital/internet/…  – e l’occasione è stata quella di presentare terza edizione di “Web marketing per le PMI”, uscita a ottobre.

In una sala bella piena ho tenuto un workshop in cui ho acceso i riflettori su tre aspetti che secondo me saranno chiave nel 2019, per il marketing digitale di una Piccola e Media Impresa.

 

 

Spoilero qui i contenuti principali, in un agile punto elenco, e più sotto è disponibile la presentazione completa.

  • Integrazione: ovvero, parto dal journey del cliente e da lì metto in luce le connessioni tra marketing nei punti di contatto digitali e “resto del marketing”. Solo così funziona, con integrazione strategica e niente autostrade parallele/silos/uffici che non si parlano
  • Budget per la distribuzione dei contenuti: ogni contenuto e ogni iniziativa per arrivare ai destinatari per cui l’abbiamo pensata hanno e avranno sempre più bisogno di un budget dedicato. Advertising, PR, iniziative con influencer… Il Contenuto veramente Re è quello distribuito, è sempre stato così: ora però le regole della distribuzione sono cambiate.
  • Dati, CRM, automazioni: la sfida per tante imprese si gioca e si giocherà sempre di più nell’avere a disposizione dati ben organizzati. La piattaforma abilitante di solito è un CRM, la scalabilità delle attività di marketing si ottiene attraverso l’automation.

E anche un errore da evitare: non prevedere sufficienti risorse in persone capaci e formate, dentro e fuori all’azienda.

Come ogni cambiamento anche questo è possibile quando chi guida conosce il codice della strada, sa manovrare le leve giuste, è costantemente aggiornato sulla condizione delle strade. Poi arrivano i software, le piattaforme, la tecnologia. Ma anche quella, per dire, bisogna saperla scegliere.

Ed ecco la presentazione completa:

Update: è disponibile anche il video dell’intervento, per vederlo è necessario registrarsi su SMAU Academy (gratis)

 

Ancora trend 2019

Di cose per il nuovo anno ho parlato, in ottima compagnia, in questo post sul blog di Talkwalker “13 social media trend da monitorare nel 2019 per la tua strategia digitale“.

1 commento

  • mio

    Buon giorno