SES Milano - Ancora qualche riflessione

SES Milano – Ancora qualche riflessione

Un mix

Continuo con un po’ di riflessioni sull’edizione appena conclusa del Search Engine Strategies. Nel frattempo è partita da Mauro l’ottima idea di raccogliere tutte le impressioni in un unico luogo, Simone King of RSS Carletti ha cominciato qui.

Nella giornata di mercoledì ho tenuto due sessioni, la prima sulla Selezione delle parole chiave, la seconda su Blog, RSS e search. Per entrambe, colgo l’occasione di questo post per ringraziare i miei colleghi Marco e Roberta, che mi hanno supportato nella preparazione dei due interventi. L’ho già fatto sul blog TSW, ma lo ripeto qui. Grazie ragazzi!

Quello sulla selezione delle parole chiave, in particolare, mi sembra che sia stato utile e sia piaciuto anche ai palati fini di questo primo SES italiano. Scherzo su ‘palati fini’, non bombardatemi, vi prego. Il costo non era proprio da scampagnata, e chi paga giustamente pretende. Comunque sull’approccio di ‘ascolto/conversazione’ per la selezione delle parole chiave tornerò, cercando di approfondire e magari aggiungere altri esempi e case history. Che sono il sale di questi piatti veloci.

Veniamo all’argomento ‘costo’. Il mio punto di vista, personale. Punto. Fra pochi giorni si tiene a Londra l’E-metrics summit, The Web Analytics Conference, evento dedicato alle metriche web. Due giorni, 1.090 sterline. Fatevi un po’ di conti. L’anno scorso ero presente, sicuramente l’argomento è ancora per pochi specialisti, quindi chi ha da investire per analizzare veramente le metriche web, ha da investire per due giorni di conferenze. Ma i buoni contenuti costano. Costa produrli, organizzarli, promuoverli, diffonderli.

Ora si può discutere, come è stato fatto, su quanto ci fosse di buono nei contenuti dei seminari milanesi. Dalla parte dei relatori, per molti era una prima volta. Quindi mettiamoci un po’ di inesperienza e forse anche la paura di scoprirsi in anticipo sui contenuti con i tanto temuti concorrenti. Sono sicura che al prossimo giro anche le sessioni di base avranno quanto meno un approccio diversificato all’argomento. E l’impietoso questionario di giudizio farà il resto.

Dalla parte del pubblico…per ora abbiamo solo opinioni di addetti ai lavori. E’ chiaro che se chi si occupa di SEO da anni va ad ascoltare una sessione su ‘La giusta architettura dei siti’ difficilmente ascolterà qualcosa di nuovo. Guardando Oltreoceano, Shari Thurow di Grantastic Design da anni presenta un seminario con concetti base per il design search engine friendly, ed è sempre uno dei più seguiti. Da chi si avvicina al SEO per la prima volta.

Ma cosa dicono le aziende? Che erano presenti, qui concordo con Mauro. Quelle più sensibili all’argomento, certo. E quindi spesso già clienti di agenzie SEO o con un dipartimento interno che se ne occupa. E quindi non digiune. Per molte c’era chi si occupa del sito e non il responsabile marketing/web marketing (Fonte: minicampione dei clienti TSW presenti).

Insomma credo che nei prossimi anni per far crescere l’evento sia necessario coinvolgere proprio loro. Con comunicazione diffusa e nei canali giusti. Intanto non sarebbe male capire se – oltre ad essere tornati rattristati per aver passato il ponte del 25 aprile a Milano – i rappresentanti di aziende presenti hanno apprezzato/trovato utile/pensano di aver investito bene venendo al SES.

Aggiornamento:
Aggiungo il tag Technorati. Eccomi evangelizzata!
sesit2006

comments powered by Disqus

4 commenti

  • Francesco de Francesco

    >Non la vedevi, perché è stato pubblicato oggi :)
    http://blog.html.it/archivi/2006/05/05/analisi-delle-chiavi-un-tema-sempre-attuale.php

  • Miriam

    >Eccomi, scusate per il ritardo.

    @ Andrea
    Grazie, continuano a piovere complimenti, sono veramente contenta, troppa grazia!

    @ Francesco
    No, per ora non sono attivi. Ma sto sistemando varie cose e pensando a un restyling. La citazione però non la vedo... ma ormai credo che siamo fuori tempo, sorry!

  • Francesco de Francesco

    >Ciao Miriam, ho citato questo post sul blog Edit di Html.it
    Cercavo i trackback. Non li hai attivi?
    Ciao

  • Andrea Cappello

    >Ciao Miriam.
    E' stato un piacere vederti a Milano. Ti annovero tra i migliori relatori (tra quelli che ho potuto seguire), soprattutto per capacità espositiva (dote non comune). :)