Marketing, fidelizzazione, profilazione...

Marketing, fidelizzazione, profilazione…

Un mix

Ho trovato ieri nella cassetta della posta una busta proveniente da una delle principali catene di negozi per l’infanzia, Prénatal. Fin dal primo ingresso nel loro ‘mondo’, sono i migliori quanto a fidelizzazione, profilazione, iniziative varie e sconti. Molto gira attorno alla Prénatal card, tipica carta che dà accesso a sconti, servizi e promozioni riservate ai titolari.

Nella busta, oltre ad una lettera, trovo un buono per ritirare delle stelline fluorescenti (ancora una volta, sono i migliori). Poi l’invito a conoscere il bambino, a festeggiare insieme i futuri compleanni, e così via.

Ma un piccolo problema c’è…Si dà il caso che il primo acquisto sia stato fatto dal mio compagno e non da me, quindi la card è a suo nome. E come si apre la lettera?

‘Ciao Valentino,
Ed eccoti mamma.’…

Primo, ancora non sono mamma io, quindi il database dimostra di essere costruito con una rigidità propria delle prassi della Sanità pubblica più che della flessibilità di Madre Natura. Secondo, io sto ancora ridendo, ma qualcuno se l’è ben presa…

comments powered by Disqus

1 commento

  • [mini]marketing

    >"Valentino, ed eccoti mamma"
    bellissima.