La Compagnia del Cavatappi, l'e-commerce che ci prende per la gola

La Compagnia del Cavatappi, l’e-commerce che ci prende per la gola

Un mix

La foto del pacco dono su Pandemia mi ha convinto a partecipare all’iniziativa dell’e-commerce di prodotti enogastronomici La Compagnia del Cavatappi, recensendo il sito in cambio di un buono acquisto da spendere in delizie.

Ho messo nel carrello, leccandomi i baffi, i carciofi con gambo, la melata di bosco, le elicone trafilate al bronzo, le trofie, i taralli all’olio extra vergine e la confettura extra di albicocche. Molto ricco, comunque, il catalogo vini.

L’interfaccia
Piacevole e chiara. Buona l’opzione di ingrandimento delle immagini, utile soprattutto se si intende fare un regalo.

Il processo di selezione dei prodotti
Semplice, ci si può sbizzarrire e il carrello ‘regge'(Non ho ancora completato il processo d’acquisto).

Aspetti ‘sociali’
Sembrano essere un punto di distinzione di questo e-commerce, a partire dall’iniziativa con la quale si promuove.
In particolare, oltre al blog, segnalo:

– ‘Dillo ad un amico’, con la possibilità di inviare via mail il link della pagina
– la possibilità di scrivere una recensione dei prodotti
– link per chattare direttamente con i tenutari della Compagnia, attraverso Skype

L’ottimizzazione per i motori di ricerca
– le URL sono search engine + user friendly e contengono il nome del prodotto
– la richiesta di inserire nella recensione sui blog il link ai prodotti che si intendono ordinare con il buono, indica attenzione per la link popularity (e un aiuto per lo spider ad andare in profondità nel catalogo)
– da un rapidissimo controllo, le schede di alcuni prodotti – quelli per i quali c’è meno competizione, per esempio aglio alle erbe oppure il refrigeratore per vini, hanno già dei posizionamenti interessanti
– da un controllo, le pagine inserite in Google.it sono 20.100

Statistiche
– a fondo pagina, link alla versione free di Shinystat 🙁

Ho notato
– tra le condizioni d’acquisto, è consigliato Paypal
– interessante anche la possibilità di comprare senza registrarsi. Comunque, uno sconto 20% per nuovi clienti invoglia a lasciare i propri dati personali
– interessante il box ‘Prodotti in arrivo’ con la data di approvigionamento prevista. Tanto per essere campanilisti, a fine settembre ci sarà anche il mitico San Daniele 🙂

CRM
Dal primo contatto avuto con La Compagnia, con Giovanni per la precisione, mi sembra che il CRM sia di ottima qualità (grazie Giovanni per le dritte sui ristoranti! Credo che sarà un’ottima scusa per tornare in Puglia, visto che questa volta sarò ad un matrimonio…).

I dettagli dell’iniziativa La compagnia dei Blogger, partecipate numerosi!

comments powered by Disqus

3 commenti

  • Giorgio Taverniti

    >Vero Miriam!

    Ma dobbiamo considerare che a volte basta coinvolgere i blogger giusti.

    Ne basta uno davvero seguito ed informativo, uno che apprezza tantissimo l'iniziativa ed uno che la tedesti.

    Ma tutti devono avere un certo effetto sulla blogosfera.

    :D

  • Miriam

    >Ciao Giorgio, mai visto delle trofie fare tanto rumore! Su [mini]marketing ho commentato dicendo la mia, credo che in qualche modo l'iniziativa abbia avuto successo, facendo parlare molto (più del previsto?).

  • Giorgio Taverniti

    >Ciao Miriam,

    complimenti per questo post, uno dei migliori sull'argomento cavatappi :D

    http://blog.giorgiotave.it/index.php/inari-si-grazie/

    ;)