Il nuovo marketing per un mondo migliore?

Le aziende devono partecipare, conversare, condividere, dialogare. E’ il nuovo marketing, baby. O il societing (io non l’ho ancora letto, consiglio Mauro per una buona recensione in tre parti).

La Rete, per le sue caratteristiche congenite e gli strumenti che mette a disposizione, è il territorio ideale.

In Rete le bugie hanno le gambe corte. Non funziona mentire. Siate trasparenti.

Ma allora:

1) il nuovo marketing contribuirà a rendere il mondo un posto migliore

oppure

2) vincerà chi sa mentire meglio?

(La lettura sotto l’ombrellone quest’anno è stata ‘Internet P.R. Il dialogo in Rete tra aziende e consumatori‘ di Marco Massarotto, che consiglio anche a chi non ci troverà tantissime nozioni nuove. Ma Marco ha seminato tra le pagine di un libro piacevole da leggere molte riflessioni saggie, utili a tutti).