Gentile Cliente

Gentile Cliente

Marketing

Se conosci il mio nome, non chiamarmi Cliente.

Se rispondi e scrivi proprio a me e per me, non chiamarmi Cliente.

Se ti firmi con il tuo nome, non chiamarmi Cliente.

Se ti scrivo anche il mio numero di telefono, rispondimi via mail, va bene, ma avvicinati, aiutami a risolvere il problema che mi stai creando e perlammordiddio NON CHIAMARMI CLIENTE!

(Deliri agostani da Centro Clienti)

comments powered by Disqus

9 commenti

  • Valerio

    Infatti, caro Luca, proprio a questo mi riferisco, come si esce da questo loop..? Io rapprensento un'azienda di 50 dipendenti che opera a 360° nel settore delle TLC dal 1987, non una semplice agenzia e quotidianamente vedo clienti più interessati all'ultimo iPad/iPhone piuttosto che alla serietà dell'interlocutore. Per fare un buon matrimonio bisogna essere in due e devo dire che anche la cultura del consumatore ha bisogno di crescere.. VP

  • Luca

    ...perchè quantomeno sono i...soliti noti!!...e sai con chi prendertela. ho provato giorni fa a cambiare gestore...che mi aveva propinato le stesse tue premesse sulle favole e sulle verità...ed alla fine sono stato 20 gg.senza linee, recapiti telefonici spariti, e verità tornate ad essere favole...!!

  • Valerio

    Sono Direttore Commerciale nel settore delle TLC e mi inserisco per porvi un quesito: come mai se così basso è il livello delle aziende di TLC, le aziende che cercano di lavorare mettendo sempre al centro il cliente e le sue esigenze si vedono preferire "i soliti noti..?" Chi racconta favole, vende molto. Chi dice la verità, vende molto meno e questo nonostante tutti si dichiarino stanchi di chiacchere, raggiri, malintesi veri o presunti. Fatemi capire, lavoro nel settore da 30 anni e ancora non l'ho compreso. VP

  • YouON

    stanno imparando ... forse. il giorno che arriveranno a questo anche le compagnie telefoniche saremo in un mondo migliore.

  • Miriam

    Per dirvi anche come è finita. Il servizio clienti era quello di BOL. La mail successiva si è aperta con 'Cara Miriam' e questo mi ha scaldato il cuore (merito di questo post? Non lo so!). Alla fine i libri non li ho comprati perché sono andata via per alcuni giorni senza connessione ADSL disponibile + li ho trovati in libreria. Ma ho avuto supporto nell'annullare l'ordine e la chiara percezione di essere stata ascoltata, non smaltita come pratica :)

  • YouON

    ehehe che tristezza.

  • fradefra

    Poi parliamo di Marketing One2One. Pensa che un noto club di markettari che tenevano seminari su questi temi, un giorno mi spedisce una email con dentro appunto il "caro socio..... ecc. ecc." Ma dico io... a questo punto si farebbe più bella figura a tacere :D

  • YouON

    spenderei un post sul seguito di questo infelice esordio da customer care ormai alla frutta ... "come posso esserle 'in'utile?"

  • Tambu

    il Cliente ha sempre ragione. Evidentemente Miriam, Marco, Andrea o chi per loro no :)