Dal Digital Update Analytics, misurare per capire (e agire)

Mercoledì 30 gennaio a Bologna con Alessandra Farabegoli ho tenuto la prima edizione del Digital Update Analytics, una giornata dedicata alla misurazione delle attività di web marketing (e non solo): che cosa sono i KPI, come funziona Google Analytics, come usare gli Insights di Facebook e le Analytics di YouTube, come misurare i ritorni delle attività nei social media e come non perdersi tra grafici e numeri.

La web analytics di solito diverte poco, diciamolo: è piena di sigle e nomi in inglese, raramente una mattinata di grafici e tabelle appassiona, l’illustrazione di un tipo di report difficilmente scatena applausi. Ma la web analytics serve come l’aria per sopravvivere, è il termometro di quello che funziona e non funziona, superato il muro iniziale ci si appassiona per i problemi che aiuta a risolvere e le azioni che ci permette di guidare. E quindi questo tweet di una delle partecipanti, Orietta Tommasi, mi ha dato forse la soddisfazione più grande: ci siamo fatte capire!

@alebegoli @miriambertoli grazie della giornata #digitalupdate Insights e analytics non fanno più paura

— orietta tommasi (@oriettatommasi) 30 gennaio 2013

Il segreto è cominciare, pochi indicatori che superano la prova del “E quindi?” (vedi link al post di Avinash Kaushik qui sotto) e agire di conseguenza.

Letture e visioni consigliate:

– “Social media ROI” di Vincenzo Cosenza, un grande classico utile anche per avere una visione del contesto (che cosa sono i social media e come si inseriscono in azienda) e di che cosa si va a misurare

– questo post storico di Avinash Kaushik (in inglese) sulle migliori metriche per misurare le attività nei social media e sulla necessità di mettere ogni numero alla prova del “So what? (ho aumentato la Portata della Pagina Facebook dell’x%, e quindi?)

– per due risate e per sdrammatizzare, quando il boss per l’ennesima volta ti chiede qual è il ROI del vostro tempo speso su Facebook, un video (in inglese)

Per le prossime edizioni di due giorni e per le date dei corsi verticali di una giornata, tra cui la seconda edizione del Digital Update Analytics, tieni d’occhio il sito del Digital Update e iscriviti alla mailing list.