Appunti da #dmexco 2014 a Colonia

Appunti da #dmexco 2014 a Colonia

Eventi

dmexcoentrance

Sono rientrata ieri sera da due giorni a Dmexco a Colonia. La Digital Marketing Exposition and Conference è una fiera enorme – 3 padiglioni e più di 800 espositori, più di 30mila visitatori in due giorni – e un aggregato di conferenze e seminari di altissimo livello. Il focus è più advertising che social.

Appunti:

    • le parole chiave sono state programmatic advertising e multiscreen
    • “la rivoluzione digitale è finita, siamo nella fase dell’evoluzione digitale” (Sital Banerjee, Global Head of Media – Philips)
    • parlando di relazioni nei social media, sostenibilità economica, efficacia ed efficienza “How do you scale intimacy?” (Pete Blackshaw, Global Head of Digital Marketing & Social Media – Nestlé)
    • parlando di digital advertising “It’s not about getting attention, it’s about adding value to their experience” (Patrick Harris, Director Global Agency Development – Facebook)
    • attualmente ci sono due tipi di marketer, quelli orientati al branding e quelli orientati alla performance: andranno convergendo
    • la tabella che riassume e riordina lo scenario del content marketing e native advertising, prodotta da Luma Partners
    • l’intervento su customer lifetime value che non sono riuscita a vedere, ma ho recuperato le slide

 

Note sulla parte espositiva:

    • gli stand erano quasi tutti forniti di cibo e soprattutto di caffé e bibite, dei piccoli bar, insomma; “soddisfa i bisogni primari, e fà quello che vuoi”
    • insuperabili l’uccellino e l’hashtag di Twitter, fatti di bolle di sapone, nel cielo fuori dalle fiera (guardate il video che facciamo prima)
    • curiosa la Google House, un insieme di casette di legno, ognuna dedicata a una stanza/contesto di vita (devo andare da A a B; sono in ufficio; sono in salotto) in cui davano dimostrazioni di come i prodotti Google – dalla ricerca vocale, al meteo a Maps per esempio – semplificano la nostra vita di tutti i giorni
      GoogleHouse

Una considerazione finale: lo scenario dell’advertising digitale è groviglio di specializzazioni, tecnologie, piattaforme, termini, modelli di prezzo; i ruoli lungo la filiera stanno diventando sempre più ibridi e in più occasioni i rappresentanti delle aziende – Philips, Nestlé, Mastercard – sul palco hanno chiesto due cose: trasparenza e chiarezza.

 

comments powered by Disqus

2 commenti

  • Dmexco: tre domande per scoprire di più - MailUp Blog

    […] http://www.miriambertoli.com/appunti-dmexco-colonia/ […]

  • Dmexco: una vetrina internazionale

    […] http://www.miriambertoli.com/appunti-dmexco-colonia/ […]