Appuntamenti digitali a Venezia

Grazie anche all’impulso di alcuni veneziani illuminati – non di Watt ma di bit – come Michele Vianello, da qualche anno a Venezia si parla anche di internet e digitale.

L’iniziativa Cittadinanza Digitale (il progetto del Comune di Venezia per consentire l’accesso alla rete tramite hot-spot pubblici), i VeneziaCamp 2009 e 2010 e in qualche modo le VeniceSessions hanno portato in laguna strumenti, idee, persone, discussioni sul digitale.

Nelle prossime settimane ci sono tre appuntamenti che vi segnalo:

– giovedì 7 aprile a Mestre c’è Internet, diritto costituzionale, un incontro con Stefano Rodotà (il sottotitolo è Tutti devono avere eguale diritto di accedere alla rete internet in condizioni di parità e con modalità tecnologicamente avanzate)

– il 3-4-5 maggio c’è la Ca’ Foscari Digital Week, dedicata a digitale e istruzione, PA, business, creatività, turismo e cultura

– l’11 e 12 maggio si tiene al Palazzo della Biennale il Digital Economy Forum, due giorni di lavori organizzati dall’Ambasciata Americana in Italia, con speaker di tutto rispetto.

Venezia come centro d’eccellenza proprio per la digital economy? Una prospettiva che supporto, naturalmente, perché può essere una alternativa concreta – ancora romantica ma finalmente rivolta al futuro –  alla Disneyland tutta maschere e vetri proposta come provocazione da John Key sul Times qualche anno fa.